La mezza maratona di Sondrio torna il 22 settembre. Tre le formule previste 5km, 10km e 21km. Il percorso, omologato al regolamento nazionale FIDAL, è rimasto invariato e per quest’anno l’obbiettivo della So Run è dare spettacolo coinvolgendo il maggior numero di persone. Per farlo la manifestazione podistica, organizzata dal ASD 2002 Marathon Club in collaborazione con il Comune di Sondrio, è stata presentata in largo anticipo così che gli atleti interessati possono già organizzarsi, le iscrizioni sono già state aperte da qualche giorno e soprattutto l’edizione 2018 sarà caratterizzata da un aspetto sociale, parte del ricavato sarà devoluto alla Lilt Sondrio, e da uno “social” sulla quale gli organizzatori puntano molto.

Family Run

“Intendiamo dare il maggior risalto possibile all’evento e con lui alla città e al territorio. Abbiamo creato una gara di 5 km la “Family Social Run” dedicata alla famiglia dove ci saranno diverse tappe tematiche nelle quali sarà possibile fotografarsi. Le fotografie verranno trasmesse su un grande schermo in piazza Garibaldi: l’evento sarà così social per rafforzare la partecipazione. E’ un modo, a nostro avviso divertente, per partecipare alla SoRun in famiglia” spiega Simona Nava dell’agenzia Sviluppo Creativo Srl alla quale l’organizzazione si è rivolta per gestire la comunicazione dell’evento.

Leggi anche:  I valtellinesi alla Riunione regionale open in pista FOTO

Competizione Fidal

Ma oltre la 5km i riflettori saranno puntati sulla 10km, non competitiva, e la mezza maratona, competizione riconosciuta dalla FIDAL e che, come ha spiegato l’Assessore allo Sport, Omobono Meneghini, “necessita di una macchina organizzativa sicuramente più complessa, che deve essere in grado di assicurare il rispetto delle norme previste per questo genere di competizioni e garantire condizioni di assoluta sicurezza per i partecipanti”. “Credo sia importante sottolineare che, anche grazie all’organizzazione meticolosa di Marathon, che ha fatto di tutto per ridurre al minimo i disagi alla circolazione stradale sia nella predisposizione del tracciato sia durante lo svolgimento della manifestazione, i cittadini hanno dimostrato di apprezzare molto questa manifestazione, dimostrando un alto livello di maturità civica e sportiva”

IL SERVIZIO COMPLETO SU CENTRO VALLE IN USCITA SABATO 19 MAGGIO