Sconfitta per la squadra sondriese contro una MedinMove Vercurago decisamente superiore.

La partita

Subito nel segno del numero 4 di casa che segna 7 punti di fila. Schena Generali molle come il burro in difesa. Soprattutto concede troppi tiri dalla lunga distanza. Di conseguenza è un meritatissimo 22-10 per la MedinMove. Nel secondo quarto entrano Benvenuti e Credaro ma cambia poco. Vercurago è molto precisa dal campo. E Sondrio va al riposo sotto di 20 punti. Al rientro è Baggi il più positivo tra i suoi. La MedinMove distribuisce bene il gioco e domina a rimbalzo. Il vantaggio oscilla sempre attorno ai 20 punti. Ultimo sussulto ospite all’inizio del terzo quarto. La tripla di Credaro vale il 62-48. Tuttavia coach Cocco chiama il time-out. Al rientro, l’imprendibile Andrea Mazzieri realizza l’ennesimo canestro da tre punti. E la partita in pratica finisce qua. Alla sirena è 74-53 per la MedinMove.

I tabellini

Medinmove Vercurago : Andrea Mazzieri 21, Alessandro Mazzieri 2, Ferrario 12, Rebughini 10, Lanfranchi 5, Redaelli 12, Castoldi 12, Bianchini, Garota, Piazzoni. Coach: Cocco.
Schena Generali Sondrio: Triulzi 6, Orsi 8, Pentchev 6, De Buglio 7, Benvenuti 6, Baggi 12, De Gianni 4, Credaro 4, Patriarca, Barba, Stefanelli. Coach: Caponetti.

Leggi anche:  Settima sconfitta casalinga per la Pezzini

La classifica di serie D e il prossimo turno

Mandello 38, Civatese, Vercurago 34, Schena Generali Sondrio 28, Verdello 26, La Torre, Cologno al Serio, Treviglio 24, Nibionno 20, Rovagnate 18, Carnate 14, Pescate 12, Brignano Gera d’Adda 10, San Pellegrino 2. Impegni domenicali per entrambe le squadre. La Schena Generali riceve l’Autovittani Pescate. Palla a due alle ore 17,30. Mezzora dopo tocca alla MedinMove Vercurago, attesa dalla trasferta con il Basket Nibionno.