La capolista Mandello espugna il PalaScieghi-Pini, niente da fare per la Schena Generali.

La partita

Giocata molto sul piano fisico. Schena Generali che inizia con il quintetto base e per i primi minuti regna l’equilibrio. Sul 12-10 però l’ultimo vantaggio dei sondriesi. Mandello trova tanti punti da fuori area mentre l’attacco di Sondrio si inceppa. 20-12 alla fine dei primi 10′. Nel secondo parziale la musica non cambia con gli ospiti sempre avanti. E con i ragazzi di coach Caponetti che fanno troppa fatica in attacco. 41-26 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto Sondrio cerca di avvicinarsi ma il divario non scende mai sotto la doppia cifra. Nell’ultimo quarto succede di tutto, gli animi si scaldano e i contatti non mancano. Tuttavia la partita potrebbe cambiare a 6 minuti dalla fine quando Niang commette il quinto fallo e riceve un tecnico per insulti. Grazie al 3 su 3 della lunetta di Pentchev, la Schena Generali si riporta a meno 8. Ma la partita dei sondriesi finisce qua. Mandello piazza un parziale di 12-0.  Il finale di 74-57 è  troppo pesante ma la vittoria della capolista assolutamente meritata.

Il tabellino

Triulzi 12, De Gianni 4, Pentchev 9, Benvenuti 7, Luca Orsi 8, Giuseppe Orsi 4, Baggi 6, Credaro 5, Stefanelli, De Buglio 2. Coach: Caponetti.

Leggi anche:  Inizia ufficialmente l’avventura di V36+ nel mondo della pallavolo LE FOTO

La classifica e il prossimo turno

Mandello 38, Civatese, Vercurago 32, Schena Generali Sondrio 28, Verdello 26, Torre Boldone 24, Treviglio, Cologno al Serio 22, Nibionno 18, Rovagnate 16, Pescate, Carnate 12, Brignano Gera d’Adda 10, S. Pellegrino 2. Schena Generali che non scenderà in campo nel prossimo fine settimana. La partita esterna contro la Medinmove Vercurago si giocherà mercoledi 14 marzo alle ore 21,30.