Nell’ultima casalinga del 2017, la Pezzini viene battuta e la situazione di classifica si fa delicata.

La partita

Sempre ad inseguire i gialloneri. Già dal primo parziale terminato sul 18-9 per i milanesi. Svantaggio limato all’intervallo lungo. Con la Social Osa in vantaggio per 33-27. Nel terzo periodo, morbegnesi avanti di un punto. Tuttavia al posto di prendere l’inerzia della gara, subiscono un controbreak di 5-0. Da lì in poi, Pezzini sempre dietro. Finale nervoso e sofferto. E alla sirena il 63-51 indica l’ennesima sconfitta, la quarta casalinga.

Il tabellino e le statistiche

Del Barba, Giacomo Ronconi, Bongio 11, Lucchina, Gottari 21, Zambelli 10, Feloj 7, Favero 2, Maspero. Non entrati Alessandro Ronconi e Mezzera. Bene ai liberi con 10 canestri su 16 tentativi. Malissimo la percentuale da tre punti. Un misero 18%. Meglio quella da due con il 40%. Maggior minutaggio per Favero con 37 minuti. Purtroppo per lui partita storta con un solo canestro su 12 tentativi.

Leggi anche:  Anno nuovo, vita vecchia e altro k.o. per la Pezzini

Il commento di coach Busi

“Conduzione arbitrale che ci ha lasciato basiti ieri sera. Siamo ultimi in classifica non certo e assolutamente per colpa loro. Ma la partita con la Social Osa ci ha influenzato. Perchè loro hanno difeso sempre con tante mani addosso. Tuttavia dall’inizio del terzo periodo fino a 2′ dalla fine gli sono stati sanzionati loro tre soli falli. E questo ci ha anche innervosito parecchio”.