Molto ispirato il capitano del Castionetto che ha messo a segno 4 reti

La partita

Lo show di Domenico Moiola inizia al 2′ con la rete da due passi dell’1-0. Immediato pari dei lecchesi al 4′. Ancora Domenico Moiola colpisce al 13′  e al 30′, dopo una rete fantasma non assegnata alla squadra di casa. Si va al riposo sul 3-1. Inizia la ripresa e la musica non cambia. Quarta rete ancora di Domenico Moiola al 32′. Peregalli arrotonda al 40′ facendo passare la palla sotto le gambe del portiere. Tuttavia lo stesso laterale è sfortunato protagonista dell’autorete del 44′. La rete del definitivo 6-2 è ancora una autorete, stavolta dello Stublla City. La squadra ospite è formata quasi in toto da giocatori di origine kosovara. Fondata nel 2011, ha sempre partecipato all’attività Csi.

La formazione

Cesare Moiola ha schierato: Baroli, Roberto Moiola, Del Barba, Bongio, Minonzio, Peregalli, Salini, Duca, Baraiolo, Domenico Moiola, Paravicini, Spini. Ha arbitrato Moustine di Sondrio. Discreta presenza sulle tribune. Buona parte del pubblico era formato da sostenitori dello Stublla City.

Leggi anche:  Castionetto per l’impresa a Desenzano del Garda

La situazione di classifica

In attesa delle partite di questa sera, il Castionetto sale temporaneamente al secondo posto con 10 punti. Scavalcando proprio lo Stublla City fermo a quota 9. Virtuale capolista è l’Aurora vincitrice 5-3 a Eupilio con il Pusiano Sport.