Il Rally del Taro andato in scena lo scorso fine settimana ha contribuito a prolungare i sorrisi di Marco Gianesini, pilota valtellinese che arrivava dal positivo successo assoluto maturato sulle strade del Rally Aci Lecco.

Marco GIanesini al Rally del Taro

Sempre a bordo della Skoda Fabia R5 della comasca HK Racing, Gianesini ha interpretato a dovere gli asfalti dell’appennino parmense senza forzature eccessive e cercando di cogliere il maggior divertimento possibile da una vettura che ha ancora molto da mostrare. Al traguardo finale lui ed il navigatore Marco Bergonzi si sono presentati in settima posizione assoluta ricevendo i meritati applausi del pubblico di Bedonia.

Affascinante

“Il Taro è sempre una corsa affascinante- spiega Gianesini- e corrervi con una vettura come la Skoda è molto soddisfacente perché le emozioni si susseguono chilometro dopo chilometro su prove speciali davvero belle. Noi non abbiamo voluto esagerare pur tenendo un passo sostenuto e la settima posizione ci appaga.”