Nella nona giornata di serie D, delicato impegno per il Volley 36 ad Ambivere.

Fermare la discesa

Il proponimento del Volley 36. Il sestetto di Mazzoccante arriva inoltre da 3 sconfitte di fila. E nel bergamasco non troverà vita facile. Tuttavia urge fare punti per arrestare lo scivolamento verso la parte destra della classifica. Dove si trova anche il giovanissimo Progetto Valtellina Volley Riwega. Atteso nel lecchese da una squadra in forte ripresa. Visto che va a punti da tre partite, dopo aver perso le prime cinque. La Pallavolo Altavalle riceve  le lecchesi del S. Egidio. Occasione soprattutto ghiotta per tornare a vincere in casa.

Schiodare lo zero

E’ il “mantra” di Volley Morbegno A.G. Elettrotecnica e Bormiese Mobil Art. Ripetuto in ognuna delle nove giornate di campionato. Tuttavia per le ragazze di Scarinzi l’ostacolo è altissimo. Visto che si chiama Polisportiva Curno, prima della classe. Osso duro anche per i bormini in campo maschile. In alta valle arrivano i bergamaschi dell’Edilcoming Cisano. Per di più terzi in classifica e battuti una sola volta.

Leggi anche:  Primo punto di speranza per il Volley Morbegno

Il programma delle partite

Sabato 9 dicembre

ore 20, Morbegno: A.G. Elettrotecnica-Polisportiva Curno 2010

ore 20,30, Bormio: Bormiese Mobil Art-Edilcoming Cisano Bergamasco

ore 20,30, Sondalo: Pallavolo Altavalle-Polisportiva S. Egidio

ore 20,30, Paderno d’Adda: Padernese-Progetto Valtellina Volley Riwega

ore 21,  Ambivere: Domusnovacafè-Volley 36