Un altro sabato dove le squadre valtellinesi non sono riuscite a vincere nemmeno una partita.

Serata nera

Indistintamente per tutti. I maggiori alibi vanno al Volley 36. Battuto con onore dalla capolista Polisportiva Curno. 25-22, 25-23, 25-21 i parziali per le bergamasche. Anche la Pallavolo Altavalle Bim dell’Adda aveva un osso duro da affrontare. Il Lemen Volley, terzo in classifica. Niente da fare a Sondalo per le ragazze di Manzoni. 22-25, 25-27, 19-25 i parziali per le ospiti. Poca gloria anche per il Progetto Valtellina Volley Riwega Su. A Mozzo perde 25-15, 25-22, 25-18 con il Siamo Volley Bma contract. 25-14, 25-15, 25-18 i parziali al passivo del Volley Morbegno A.G. Elettrotecnica sul campo del Volley Longone 1987. Non fa eccezione in campo maschile la Bormiese Mobil Art. La Gaffeo ortofrutticoli Lissone vince in alta valle con i parziali di 25-10, 25-16, 25-10.

La classifica di serie D femminile

Girone A. Curno 54, Picco Lecco 48, Lemen 47, Virtus Calco 43, Mozzo 31, Ambivere 30, Volley 36 25, Longone 24, Padernese 23, Pallavolo Altavalle Bim dell’Adda 22, Progetto Valtellina Volley Riwega Su 19, S. Egidio 16, Team Brianza 13, Volley Morbegno A.G. Elettrotecnica 4.

Leggi anche:  Inizia ufficialmente l’avventura di V36+ nel mondo della pallavolo LE FOTO

Prossimo turno

Si torna in campo sabato 17 marzo. A Delebio, ore 19: Progetto Valtellina Volley Riwega Su-Domusnovacafè Ambivere. A Morbegno, ore 20: Volley Morbegno A..G. Elettrotecnica-Siamo Volley Mozzo Bma contract. A Calco, ore 21: Growermetal Virtus Calco-Pallavolo Altavalle Bim dell’Adda. A Galbiate: Pallavolo Galbiate-Bormiese Mobil Art. A Chiavenna, ore 21,15: Volley 36-Padernese.