Il bollettino annuale dell’Associazione italo-svizzera per gli scavi di Piuro è stato presentato giovedì 7 giugno agli alunni delle classi quarta e quinta della Scuola primaria di Prosto.

 

I commenti delle classi

Entrambe le classi hanno commentato con entusiasmo  l’esperienza di “Apprendista cicerone” vissuta qualche settimana fa in occasione delle giornate FAI tenutesi a Piuro. Curato dal socio  prof. Marino Balatti è stato  presentato dal presidente Gianni Lisignoli, dall’assessore alla cultura Alessandra Martinucci e da Aldo De Pedrini.

 

 

Fonte di notizie e approfondimenti sulla storia di Piuro e della Bregaglia

Il Plurium 2018 si offre come una raccolta importantissima di notizie e approfondimenti  che i soci dell’Associazione potranno ritirare gratuitamente presso il  nuovo museo multimediale di Via alla Conca a Borgonuovo e l Museo Scavi di S. Abbondio, dove il bollettino sarà anche in vendita al costo di 8 euro (4 euro per i numeri arretrati) . 

 

 

Tanta storia, ma non solo

Il Plurium presenta anche il racconto di Andrea Triaca che ripercorre la sua esperienza al “Belfòrt theatre campus” tenutosi nel mese di agosto 2017 sotto la regia di Luca Micheletti.

Leggi anche:  La Bresaola festeggia in piazza con Sondrio è.. Estate