Ultima settimana di gioco.

A Villa il Grest è una festa

Già da due settimane oltre 130 bambini di Villa e dintorni si ritrovano ogni pomeriggio all’oratorio per l’annuale appuntamento con il Grest. L’arciprete villasco don Remigio Gusmeroli, sempre attivissimo su ogni fronte, ha ancora una volta messo insieme una squadra di una ventina di bravi e motivati animatori, oltre a molte volontarie che quotidianamente aiutano nella preparazione della merenda o nell’accompagnamento nelle gite. Gite che si sono già svolte al Parco delle Cornelle in Valbrembo, al Parco avventura in Valsassina e all’Acquatica Park di Milano.

Commento

“Il Grest – dice don Remigio – quest’anno si chiama ‘Bella Storia’, un tema scelto dagli oratori delle diocesi lombarde incentrato sulla vocazione come bella storia d’amore che, con l’aiuto di Dio, ogni persona è chiamata a realizzare nella propria vita. Un’esclamazione di gioia e di stupore che dice quanto possa essere bella la vita se vissuta dentro il progetto di Dio e nell’incontro con lui. Diremo che la vita di ciascuno è un talento, ai ragazzi chiederemo di ‘starci dentro’ una vita così, che viene accolta come un dono di Dio, ricca di quel talento che ci viene affidato per la nostra felicità e perchè sia speso per il bene di tutti. Voglio davvero ringraziare gli animatori per il loro impegno e tutti i volontari che mi danno una mano”.