Sulla Gazzetta Fiscale è stato pubblicato il Dl Fiscale che contiene all’articolo 25 comma 8 i provvedimenti “salva Campione”.

Arriva il decreto per salvare il Casinò di Campione

Ci sarà la nomina di un Commissario straordinario incaricato di valutare la sussistenza delle condizioni per l’individuazione di un nuovo soggetto giuridico per
la gestione della casa da gioco nel Comune di Campione d’Italia. La persona scelta con lo scopo di superare la crisi sociooccupazionale del territorio, opererà anche in raccordo con gli enti locali e territoriali della regione Lombardia nonché con operatori economici e predispone, entro quarantacinque giorni, un piano degli interventi da realizzare.  Per l’incarico non sono previsti compensi. Il compito della nomina aspetterà a Giuseppe Conte che dovrà emettere un decreto entro i prossimi 30 giorni, in modo da “valutare la sussistenza delle condizioni per individuare un nuovo soggetto giuridico per la gestione della Casa da gioco”.

Le richieste

Ad inizio dicembre i cittadini avevano scritto al Commissario del Comune, Giorgio Zanzi per chiedere la riapertura urgente del Casinò dopo il fallimento dei mesi scorsi. Ora dal Governo arriva un primo passo verso il piano di rilancio che avevano chiesto a gran voce anche i politici comaschi.