Ieri erano stati i rami caduti sulla ferrovia nei pressi di Colico a mandare in tilt la circolazione. Oggi auto danneggia passaggio a livello. Il risultato però è sempre, puntualmente (anche se l’avverbio in questo contesto suona davvero assurdo) lo stesso: treni in ritardo.

Auto danneggia passaggio a livello

La problematica si è verificata questa mattina nei pressi della stazione di Monza, nodo decisamente nevralgico. Per questo ne hanno risentito tutte le linee utilizzate dai pendolari lecchesi, brianzoli e valtellinesi. Ecco la situazione linea per linea.

Tirano-Sondrio-Lecco-Milano

Lecco-Molteno-Monza-Milano

Lecco-Bergamo-Brescia

Lecco-Carnate-Milano