Ottimo il bilancio.

Bormio Golf, stagione conclusa

Il Bormio golf, con le prime nevicate, ha chiuso i battenti e, quest’anno, con una bella soddisfazione. Infatti dalla perdita di esercizio del 2015 di circa 100mila euro, la nuova amministrazione dal 2016 è riuscita a ridurre gradualmente il risultato negativo arrivando finalmente quest’anno al pressoché pareggio di gestione (in verità dovrebbe essere conseguito un minimo utile). Questo è stato possibile grazie a un’attenzione particolare ai costi, cercando nel contempo di incrementare i ricavi, anche se per la verità quest’ultima azione è molto ardua, “anche perché il coinvolgimento di nuovi sostenitori fra i diversi locali operatori economici continua a risultare assai difficile”.

Analisi

“Comunque speriamo – l’analisi della gestione – che pian piano gli stessi comprendano la valenza di offrire, oltre alle tradizionali eccellenze della Magnifica Terra, anche quelle di un campo di golf, che, fra l’altro, è considerato dagli esperti nel settore uno dei migliori campi di montagna. Un ringraziamento è d’obbligo alle due banche locali, Banca popolare di Sondrio e Credito Valtellinese, maggiori azioniste della società, per il supporto che continuano a dare al Bormio Golf, senza il quale, inevitabilmente lo stesso si troverebbe a dover chiudere i battenti”.