Incontro pubblico.

Bormio, il Comune ascolta i cittadini

Non se l’aspettava una partecipazione tanto numerosa di cittadini l’amministrazione comunale di Bormio, all’assemblea pubblica indetta presso la Stua granda di Palazzo De Simoni per riunire le varie associazioni del bormiese e incentivare una maggiore presenza alle iniziative comunitarie. E la risposta dei cittadini è stata davvero importante e numerosa tanto che il sindaco di Bormio Roberto Volpato ha annunciato che la prossima assemblea pubblica avrà luogo in una sala più capiente (sala della Bps o sala Terme). A parere di ABC – Associazione Bormio Commercio per incentivare il volontariato ci vuole un tesseramento con la possibilità di benefit e sconti, dando anche maggiore responsabilità alla partecipazione agli eventi.

I commercianti

Per i commercianti è necessario anche un maggior coordinamento fra le varie associazioni come vorrebbe anche la Pro loco che ha anche auspicato una commissione eventi che possa oltre che coordinare anche richiedere finanziamenti e dare supporto fiscale tramite la segreteria. A non credere all’ipotesi di un coordinamento dall’alto sono state molte voci come quella dell’Associazione Reparti che vorrebbe solamente “una mano in più” tra le varie associazioni, per certi eventi. Qualcuno tra il pubblico ha lamentato che se le iniziative sono dettate dall’alto i volontari non rispondono e spariscono. Anche l’Associazione Cuochi non auspica il tesseramento per i volontari, ma solo tanta volontà di partecipare, come si vorrebbe per organizzare un catering a KM 0 per le manifestazioni sportive della FISI.

Leggi anche:  Vaccinazioni in aumento, per l’esavalente si supera la soglia del 95%

Bormio Marketing

Si è parlato anche di un rilancio di Bormio Marketing proprio nella prospettiva di una maggiore progettualità e coordinazione delle associazioni e degli altri Comuni per gli eventi futuri quali potranno anche essere le Olimpiadi. L’amministrazione comunale proprio per la prospettiva e l’obiettivo di condividere le decisioni con la cittadinanza conta di organizzare un’altra assemblea che riguarderà le tematiche turistiche.