Conferenza dell’alpinista.

Confortola sabato in Valfurva

“No pain, no gain” ovvero senza la paura non si raggiunge alcun obiettivo. E’ il motto utilizzato dall’alpinista di Valfurva Marco Confortola, nelle sue ascese alle vette più ardite, e che dà il titolo alla serata di sabato 17 agosto, quando alle ore 21, nel Polifunzionale di Santa Caterina, la sua terra d’origine, il Cacciatore di Ottomila racconterà della sua ultima conquista.

Gasherbrum

Quella della tredicesima montagna più alta del mondo, nella catena montuosa del Karakorum in Himalaya, nella regione del Baltoro in Pakistan: il Gasherbrum II (o K4). 8035 metri, raggiunto il 18 luglio tra le 3.30 e le 4, insieme ai compagni Ali Durani e Sergi Mingote. Conquista dedicata all’amico Daniele Nardi vittima di una tragedia a febbraio, mentre saliva il Nanga Parbat.