Continuano le iniziative Unicef del comitato provinciale di Sondrio dopo la “non stop” per il trentennale della Convenzione per i minori.

A Chiavenna

Questa volta è Chiavenna a dare il via grazie ai volontari ed alla collaborazione con le Scuole: in mostra i lavori dei bambini dedicati ai diritti e la raccolta fondi con le splendide Pigotte. Seguirà Sondrio nella giornata del 7 dicembre, ospitando ai mercatini la postazione Unicef per la raccolta offerta Pigotta.

Raccolta fondi

La mobilitazione dei volontari Unicef per la raccolta fondi è puntuale ed organizzata. Da quest’anno i fondi sono investiti per il diritto all’istruzione rivolto alle bambine ed alle ragazze dei Paesi dove la discriminazione di genere relega le donne al confine della vita sociale. Il Comitato provinciale attivo con diverse iniziative proprie o di accompagnamento per la diffusione dell’advocacy nei centri principali quali Tirano, Sondrio, Morbegno e Chiavenna invita tutti a non abbassare mai la guardia riguardo alla garanzia dei diritti dei minori, e ricorda alla comunità che Ognuno è chiamato a contribuire, anche con una semplice offertla, al benessere dell’Altro.

Leggi anche:  Sondrio: torna il Concorso di Natale

LEGGI ANCHE: Natale a Sondrio: tutte le iniziative