Prima edizione dell’evento.

Country a tutto volume a Teglio

La prima edizione del Teglio country festival, travolgente come la musica che ha fatto da colonna sonora, ha trasformato le piazze della cittadina turistica in un set a stelle e strisce con palloni di fieno, stivali e cappelli da cowboy. L’evento è stato ideato da Cristina Filippini e patrocinato dall’amministrazione comunale tramite gli assessori Laura Branchi e Francesco Pettinà e si è svolto nel tardo pomeriggio e sera di sabato 17 agosto e sull’intera giornata di domenica 18 agosto.

La manifestazione

Alla manifestazione, che si è tenuta interamente sulla musica proposta da dj Asso, alias Simone di Tonno, hanno partecipato sette gruppi: Country Free Spirit (il gruppo di Cristina Filippini che ha organizzato l’evento assieme alla maestra Laura Cornali), Country For Fun, Crazy West, Free Beers Country, Country Street Dancers, Kiss Country e Team Country Valcamonica.

Partecipanti

I partecipanti si sono esibiti tutti nella piazza dietro la chiesa parrocchiale mentre di fronte al municipio c’è stata la possibilità di assaggiare le birre artigianali e di provare la sfida del toro meccanico. Per ritemprarsi dalla fatica dei balli e dell’improvvisata corrida ci sono stati anche degli stand che hanno offerto del cibo: gli sciatt preparati dagli Amis de San Giuan e i panini delle macellerie di Mario Valli e Mauro Moschetti, entrambe di Teglio.