Un altro milione di euro dalla regione per migliorare la sanità della Valle. Lo stanziamento è stato destinato ad Asst ValtLario.

Sanità della Valle: arrivano nuovi fondi

Un milione e 51mila euro vanno ad aggiungersi ai 12 milioni già stanziati da Regione Lombardia a beneficio di interventi di edilizia sanitaria, del rinnovo del parco tecnologico e dell’implementazione delle cure territoriali di Asst ValtLario. L’ultimo stanziamento servirà per il rinnovo e l’ampliamento delle dotazioni tecnologiche.

Soddisfatto il direttore amministrativo

Il direttore amministrativo di Asst ValtLario Carlo Maria Iacomino commenta: “Accogliamo con grande favore questa nuova iniezione di risorse. E’ indispensabile per garantire l’ammodernamento del nostro parco tecnologico a beneficio della diagnosi e della cura delle persone che afferiscono ai servizi ospedalieri e territoriali. E ricordo che sono molti, perché Asst ValtLario registra un buon grado di attaccamento della popolazione alle proprie strutture e ai propri servizi”.

Prosegue il rinnovamento delle attrezzature

Asst ValtLario proseguirà con il rinnovamento del proprio parco attrezzature da destinare ai reparti e ai servizi aziendali. Ricordiamo che grazie alla prima tranche di stanziamenti del maggio scorso, per un importo complessivo di oltre 8 milioni di euro, Asst ValtLario ha già destinato 420mila euro all’acquisto di ventisei tipi di attrezzature e apparecchiature a beneficio di molteplici reparti e servizi aziendali.