Frana del Canargo a Delebio, abitanti sfollati in tarda serata

Frana del Canargo a Delebio, abitanti sfollati in tarda serata

A seguito dei numerosi sopralluoghi e monitoraggi nelle giornate di giovedì e venerdì da parte del geologo Danilo Grossi nell’area montana della Val Lesina, vista la riattivazione della frana di Canargo, l’Amministrazione di Delebio ha deciso di evacuare temporaneamente gli abitanti di via Colombo civico 34, a salire, 25/a – 27; via Fanfulla da Lodi; via Torrazza da 2 al 2/c; via Verdi dal 32 pari, dal 27 dispari, sino al termine della via al civico 54 e piazza Massimo D’Azeglio. La decisione è stata presa in via precauzionale visto che la frana non è monitorata con i sensori nè da altra strumentazione idonea, visto che le briglie del torrente Lesina non sono ancora state svuotate e lo stato di allerta gialla per maltempo sulla Bassa Valtellina.