Due giorni dedicati all’Oncologia medica. Domani, venerdì 29, e dopodomani, sabato 30 settembre, è in programma l’evento organizzato da Asst ValtLario.

Due giorni dedicati all’Oncologia medica

Oncologia Medica a Sondrio: vent’anni dalla nascita” è il tema della due giorni in programma all’Hotel della Posta, per iniziativa dell’Oncologia Medica di Asst ValtLario e la direzione scientifica di Alessandro Bertolini, direttore del Dipartimento Oncologico di Asst. La prima giornata, domani, venerdì 29 settembre, è commemorativa e aperta al pubblico. Prende avvio alle 15.45, col saluto di benvenuto formulato da Giovanni Monza, direttore sanitario di Asst ValtLario. In seguito la presentazione del “Gruppo Oncologico della provincia di Sondrio e dell’Alto Lario”, da parte dei dottori Innocenzo Di Lorenzo e Maurizio Tondini. Seguirà la commemorazione del compianto dottor Albino Muffatti, per anni riferimento dell’Oncologia Medica, da parte dell’oncologo Mario Fiumanò. Quindi, saranno i dottori Paolo Tralongo e Serena Di Cosimo a trattare, il primo, dei “Profili dei pazienti oncologici” e, la seconda, di “Ricerca clinica in oncologia”.

Il premio in ricordo di Giuliana Cerretti

L’ultima parte del pomeriggio di domani, dalle 17.20, sarà dedicata alla prima edizione del Premio giornalistico “Giuliana Cerretti”, con moderatore il figlio Paolo Cerretti. Saranno selezionati e premiati i miglior articoli divulgativi redatti da medici oncologi dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica sul tema: “La ricerca clinica oncologica è un valore”. Il Premio è stato pensato dall’Associazione “Giuliana Cerretti per l’Oncologia Onlus” nel decimo anniversario della morte della giornalista cui è dedicato. In chiusura anche un suo ricordo da parte di Casimiro Maule, già direttore del Consorzio Vini di Valtellina per il quale Giuliana Cerretti ha prestato la propria opera in veste giornalistica.

L’inaugurazione di due apparecchiature

E’ previsto anche un momento inaugurale dei due apparecchi per la prevenzione dell’alopecia (la perdita di capelli), donati dall’Associazione Giuliana Cerretti Onlus al reparto di Oncologia Medica  e già in funzione. Si tratta di apparecchiature del controvalore di 71mila euro che “Giuliana Cerretti Onlus” ha raccolto presso la cittadinanza grazie all’intermediazione del Gruppo bancario Credito Valtellinese. L’istituto, attraverso il suo portale di crowdfunding, ha promosso e sostenuto l’attività di raccolta fondi. Saranno presenti Giovanni Monza, direttore sanitario di Asst, Edoardo Semeria, responsabile della Direzione Territoriale Retica di Como-Lecco-Sondrio di Creval, e Alessandro Bertolini, presidente dell’Associazione “Giuliana Cerretti Onlus”. Dopodomani, sabato 30 settembre, si terrà il convegno accreditato per medici, biologi, psicologi, infermieri, con interventi qualificati sulle diverse terapie oncologiche in atto. 

 

Leggi anche:  Carolina Kostner a Bormio