A Palazzo Foppoli.

E’ aperta la mostra su Candiani

Inaugurata nel giorno di San Valentino, e suo compleanno, la mostra intitolata “Passaggio” dedicata a Valentino Candiani. Un gruppo di amici tiranesi ha voluto così omaggiare il fotografo prematuramente scomparso nel settembre dello scorso anno, che ha lasciato un grande vuoto in città. Ha introdotto l’inaugurazione dell’allestimento di Palazzo Foppoli il sindaco Franco Spada, che in questa sede era in veste di amico di Valentino e non di primo cittadino. “È bello vedere tanto entusiasmo attorno a Valentino. La mostra è stata chiamata ‘Passaggio’. La vedo come un momento di grande gioia e una opportunità per tenere viva la memoria di questo grande artista. Abbiamo la parte fotografica, quella grafica e all’ingresso quella di illustrazione”.

Soltoggio

Luca Soltoggio ha sottolineato l’omaggio “all’amico e artista. Non volevamo fare un mausoleo ma rivalutare la sua arte”. Infine un altro amico, Andrea Poluzzi: “La sua capacità era unire le persone, e lo ha fatto anche oggi. Non ci dimenticheremo mai di questo amico di Tirano”. Con loro fra i promotori anche Mattia Agostinali e Elena Bettini. La mostra durerà fino al 24 febbraio a Palazzo Foppoli, con apertura dalle 14 alle 20. Finito l’allestimento tutto il materiale (foto su pannelli e parte grafica) sarà portato nel sottopassaggio della stazione di Tirano, dove passano migliaia di persone da tutto il mondo.