Il 31 agosto.

Edoardo Bennato a Villa di Tirano

La bellissima serata di cover di swing italiano dei Torpedo Blu di Anais Drago sabato scorso al polifunzionale di Villa, è servita soprattutto per lanciare il prossimo concerto villasco, quello del grande cantautore napoletano Edoardo Bennato, previsto per il 31 agosto. Finalmente così nella nuovissima struttura di Villa approda un protagonista in prima persona della scena cantautorale e artistica italiana. Questa volta la direzione artistica del funambolico Ezio Bianchi col supporto del Comune di Villa di Tirano, in particolare la responsabile eventi Daniela Morelli, ha piazzato un grande bel colpo.

I precedenti valtellinesi

Bennato aveva suonato sulle piste di Aprica nell’inverno del 2011 – e lo avevamo intervistato a tutto campo sul mondo del rock che ama e di cui è grande cultore – e nei primi anni ‘90, ai tempi dell’immortale “Abbi dubbi” in quel di Teglio. Si tratta di uno dei più grandi rocker italiani; è stato il primo cantante italiano a riempire lo stadio milanese di San Siro con più di sessantamila persone, il 19 luglio 1980; è stato inoltre il primo cantante italiano in assoluto a suonare l’armonica a bocca e il primo cantante italiano ad esibirsi, nel 1976, al Montreux Jazz Festival.