Il peggio per l’emergenza maltempo sembra essere passato. Restano però ancora alcune situazioni critiche.

Emergenza maltempo: la situazione

Nonostante le forti piogge della notte e delle prime ore della mattinata, la situazione appare ora sotto controllo. Non sono infatti stati segnalati eventi particolarmente critici sul territorio provinciale, anche se vi sono ancora alcune situazioni non risolte. A cominciare da quella che riguarda le frazioni di Albareda, Prestinè e Briotti a Ponte dove la strada è franata.

Ruinon e Val Genasca

Massima è anche l’allerta per due situazioni croniche che riguardano il dissesto idrogeologico della nostra provincia. Sono la frana del Ruinon in Alta Valle e quella della Val Genasca in Valchiavenna. Entrambe le situazioni sono da tempo monitorate e le forti piogge di questi ultimi giorni hanno riparto il fronte dell’emergenza. I sensori hanno segnalato infatti dei movimenti che, tuttavia, al momento non paiono di entità tale da far scattare l’allarme. Si confida nel miglioramento meteo e nel freddo per arginare le due frane.