Puntuale ad ogni primavera, sempre più atteso, sabato 18 e domenica 19 maggio, torna l’appuntamento con “Bioblitz”, l’iniziativa promossa da Regione Lombardia e Area Parchi in collaborazione con le aree protette lombarde. Per tutti, adulti e bambini, c’è la possibilità di realizzare il sogno di trasformarsi in esploratori per un giorno, di mettersi alla prova come osservatori della natura, di indagare un mondo sconosciuto e affascinante, sapientemente guidati da esperti botanici e faunisti. In provincia di Sondrio l’occasione è fornita dal Parco delle Orobie Valtellinesi che, come nelle precedenti edizioni, anche per quest’anno ha lanciato
una serie di proposte. La partecipazione è gratuita ma l’iscrizione obbligatoria entro il termine delle ore 11 di venerdì 17 maggio. Bioblitz tornerà anche a luglio con altre proposte da venerdì 19 a domenica 21.

CInque poroposte per bioblitz

Cinque le proposte: quattro nella giornata di sabato e una in quella di domenica sulle Orobie valtellinesi e nella Riserva naturale Pian di Spagna e Lago di Mezzola. Per sabato si può scegliere fra queste due destinazioni, tra montagna e lago, tra anfibi, insetti, uccelli e flora tipici di queste aree.

In Val d’Arigna e nella Valle del Bitto

Per il censimento degli insetti dei prati e dei pascoli, con l’esperto Martino Salvetti, è prevista un’escursione a Castello dell’Acqua, fino alla località Piazzola, punto panoramico tra le valli Arigna e Malgina. Si parte alle 9.30 con ritorno verso le 13.30. Il censimento degli anfibi si svolgerà in notturna nella valle del Bitto di Albaredo con Raoul Manenti. Dal ritrovo al parcheggio della chiesa Madonna delle Grazie si camminerà verso il Dosso Chierico: tre ore dalle 21 a mezzanotte.

Leggi anche:  Allerta meteo: scatta il codice arancione

Pian di Spagna

Sempre sabato 18 maggio, al Pian di Spagna si potrà andare alla scoperta degli uccelli con Massimo Benazzo il mattino, dalle 8.30, e delle principali specie floristiche con Arianna Aceti il pomeriggio, a partire dalle ore 14.30. Per entrambe le proposte il ritrovo è in via Casello Sette, presso la stazione ferroviaria di Dubino.

In Val Venia

Domenica 19 l’escursione si svolgerà nei boschi della val Venina con l’esperto Franco Zavagno che condurrà gli esploratori per un giorno alla scoperta di muschi, epatiche e licheni. Il ritrovo è fissato alle ore 9 al parcheggio del municipio di Piateda. I partecipanti dovranno innanzitutto munirsi di una buona dose di entusiasmo unita allo spirito di avventura, requisiti indispensabili per essere protagonisti di Bioblitz, ma anche prestare attenzione all’abbigliamento, preferendo indumenti comodi e scarpe da trekking. Per l’uscita
notturna è consigliata una torcia.

Entro il 17 maggio

Il termine per presentare la propria adesione scadrà alle ore 11 di venerdì 17 maggio. Per informazioni ci si può rivolgere al Parco delle Orobie Valtellinesi: 0342 211236 e info@parcorobievalt.com. Sul sito internet www.parcorobievalt.com si possono inoltre trovare
le schede di tutte le escursioni.