Sulla frana di Spriana, i cui lavori sono fermi da anni, interviene il sindaco di Sondrio, Marco Scaramellini.

Sul dissesto idrogeologico il sindaco si attiva

L’appello lanciato pochi giorni fa dalla guida alpina Giuseppe «Popi» Miotti sulla necessità di avere chiarimenti sulla questione del dissesto idrogeologico che interessa Sondrio non ha trovato orecchie insensibili. Il primo ad attivarsi concretamente in merito all’annosa vicenda è il sindaco di Sondrio, che si è attivato per avere tutte le risposte in merito.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI, SABATO 15 SETTEMBRE, IL SERVIZIO COMPLETO.