Il programma.

Gli eventi di Aprica inverno 2019/2020

Tante immancabili conferme ma anche delle novità tra le iniziative dell’inverno aprichese 2019/2020, pensate e gestite dalla Pro loco e da altre realtà locali. Si apre con il weekend dell’Immacolata, che quest’anno, purtroppo, non regala neanche un giorno di vacanza ma ad Aprica si festeggia lo stesso il 7 dicembre con il Season Opening animato da Fernando Proce ed il suo ProceDiamo direttamente da R101. Prendono il via anche i mercatini di Natale in Piazza delle sei contrade, aperti nei fine settimana e poi tutti i giorni dal 21 dicembre al 5 gennaio.

Natale

Nel periodo natalizio, tanto spazio è riservato alla cultura: conferenze, spettacoli teatrali e concerti per diversi palati musicali. Ma la parte del leone spetta alla novità di capodanno: dopo la tradizionale fiaccolata dei maestri di sci e lo spettacolo pirotecnico, dal dopocena si aspetta la mezzanotte in piazza con il dj set. Il 18 gennaio c’è un nuovo appuntamento appetitoso, il Choco ski tour: i più golosi possono rifocillarsi tra una discesa e l’altra degustando tante diverse cioccolate nei ristori sulle piste.

Leggi anche:  Ginnastica Propriocettiva in Valtellina

Febbraio

A febbraio torna la Stralunata, giunta alla 15ª edizione, ma si può anche imparare lo sleddog o giocare a golf sulla neve! Ovviamente non mancano gli appuntamenti tradizionali della Festa par i sciori, o festa dell’ospite, e del Sunà da mars, la più antica tradizione aprichese, quest’anno entrambi nel weekend di Carnevale, che si arricchisce anche di una serata dedicata alla storia dello sci. L’8 marzo, con il Winter Ladies Party si festeggiano le donne con una giornata di divertimento e musica in quota con personaggi della musica e Radio Number One. E poi si fa festa il 21 con lo Splash ride ed i tuffi in “vasca” ai Campetti. Gare di sci o, per chi non si accontenta dello sci, ciaspolate accompagnate sia diurne che notturne sono aperte a tutti. E poi pattinaggio, ice kart, animazione per bambini, il Museo dello sci… Insomma, un inverno sempre “in pista”!