Inizio settimana all’insegna dei ritardi per i pendolari Lecchesi, Brianzoli e Valtellinesi. Un doppio gusto nelle stazioni Carnate Usmate e ad Abbadia sta creando infatti non pochi disagi e treni in ritardo.

Treni in ritardo sulla Lecco – Carnate – Milano

In particolare per la linea  Lecco – Carnate – Milano Trenord segnala che a causa di un guasto agli impianti di competenza RFI che regolano la circolazione dei treni nella stazione di CARNATE USMATE infatti Trenord segnala possibili ritardi fino a circa 15 minuti e variazioni di percorso.

Il treno 2555 (COLICO 06:10 – MILANO CENTRALE 08:08) viaggia con 13 minuti di ritardo per un guasto agli impianti di circolazione nella stazione di CARNATE USMATE. l treno 10760 (PADERNO ROBBIATE 07:22 – MILANO PORTA GARIBALDI 07:59) viaggia con 14 minuti. Il treno 10830 (MILANO PORTA GARIBALDI 07:52 – LECCO 08:53) è previsto in partenza con circa 20 minuti di ritardo a causa dell’attesa del treno corrispondente. l treno 10826 (MILANO PORTA GARIBALDI 06:52 – LECCO 07:53) viaggia con 14 minuti di ritardo e il Il treno 10899 (CARNATE USMATE 07:56 – MILANO PORTA GARIBALDI 08:26) oggi parte da MONZA alle 08:09 anziché da CARNATE USMATE.

Leggi anche:  Treni cancellati per il gran caldo: Trenord si scusa ufficialmente

Nella foto sotto e in quella in apertura la situazione di alle stazioni di Carnate-Usmate e Arcore

Criticità anche sulla Tirano – Sondrio – Lecco – Milano

Anche sulla linea che collega la Valle al capoluogo di regione passando per lecco sono segnalate problematiche. Trenord infatti segnala “Possibili ritardi fino a circa 15 minuti, limitazioni e variazioni a causa di un guasto agli impianti di competenza RFI che regolano la circolazione dei treni nella stazione di ABBADIA LARIANA”.

Ecco la  situazione aggiornata:

Il treno 2555 (COLICO 06:10 – MILANO CENTRALE 08:08) viaggia con 13 minuti di ritardo, Il treno 2563 (TIRANO 09:08 – MILANO CENTRALE 11:38) è previsto in partenza con circa 10 minuti di ritardo a causa dell’attesa del treno corrispondente. il treno 5256 (LECCO 07:18 – COLICO 08:24) viaggia con 31 minuti di ritardo perché, per esigenze di circolazione nella stazione di LECCO, è stato necessario dare precedenza ad un altro treno della direttrice e per le ripercussioni di un guasto agli impianti che regolano la circolazione dei treni lungo la linea, di competenza RFI.