Gustosando in Valtellina, prima settimana. Sono stati circa 700, 696 per la precisione a conteggi ancora non del tutto chiusi, i turisti e i visitatori che hanno scelto il percorso gastronomico e del gusto di Gerola Alta. La grande manifestazione enogastronomica che si tiene in Valtellina vede da ormai tantissimi anni Gerola Alta richiamare palati fini e estimatori dei sapori autentici, elaborati e di tradizione, della migliore cucina alpina lombarda.

Tante proposte

Tante le proposte gastronomiche:

Alla Nostra Storia, Ricotta con Miele, Terrina di Maiale con chutney di mele telline, Viulin de Carne seca di produzione artigianale, per i vini Monrose rosato Prevostini, o Drei, Bianco spumante Fay. Al Valli del Bitto tappa dei primi, Gnocchi di zucca con Guanciale al pepe e Mascherpa stagionata, Pizzoccheri. Vino Inferno Docg Riserva Nera, o Sassella classico Leusciatti. Al Pizzo tre Signori, il Gran manzo brasato ai Porcini di Gerola con polenta, Vino Sant’Andrea Docg, o Sentimento Tradizionale dalla Coop Terrazze dei Cèch. Nell’Asilo Vecc, la Degustazione di Bitto e formaggi tipici locali, Vino Sfursat Az Agr. Marsetti, o Sforzato Rupi del Nebbiolo. Nella Casa Parrocchiale, spazio ai dolci, La Bisciola tipica e gli altri pani e antichi dolci del secolare Forno di Castello. Vini, Sforzato Nera o Vertemate Passito Prevostini.
Casa del Tempo, La Tisana ai sapori di Montagna. Bar Terry, Il Caffè della Terry. La Butega, L’amaro o Digestivo valtellinese.

Aumento rispetto all’edizione precedente

«I conteggi si stanno ultimando – ha detto Walter Pasina, responsabile per Ecomuseo Valgerola di Gustosando e dirigente del Consorzio turistico Valtellina Morbegno – il dato conclusivo ci consegna 696 presenze, dovrebbero essere 396 pass e marsupi venduti il sabato e 300 domenica. Erano 586 complessivi lo scorso anno. È vero – ha proseguito – che nel 2018 sul primo fine settimana erano aperti più percorsi, di certo, l’incremento complessivo conforta ed è di110 presenze. Un grosso incremento. Consideriamo del resto che negli ultimi anni Gustosando a Gerola Alta è sempre aumentato, la gente è contenta, il lavoro e l’impegno dei volontari è massimo, incameriamo apprezzamento. E nel complesso stiamo andando alla grande».

Leggi anche:  Pranzo di Natale a Tirano per l’Associazione Italiana Celiachia Lombardia

Il prossimo fine settimana si prosegue con gli stessi menù, le coreografie, l’animazione, le decine di volontari in costume.

LEGGI ANCHE: Frecce Tricolori sul Lago ECCO IL VIDEO