Sabato a Cosio.

Il trio Crossway all’Abbazia di San Pietro in Vallate

L’associazione culturale EquiVoci Musicali, con la collaborazione del Comune di Cosio, continua la valorizzazione del patrimonio spirituale, artistico e culturale del sito Cluniacense dell’Abbazia di San Pietro in Vallate presentando il progetto discografico del trio Crossway dal titolo “Sweet Sweat” che trasforma le esigenze dell’ascoltatore in musica attraverso le due personalità artistiche dei fondatori, personalità lontane ma perfettamente complementari, come quelle di Daniela Fiorentino (clarinetto basso) e Fabio Bagnato (chitarre e voce) incamerando l’arte del confronto musicale con semplicità e complicità, un lavoro che per sua natura sfugge ai tentativi di categorizzazione. Ad essi si affianca la fisarmonica incontenibile di Walter Bagnato e la voce di Sabrina Olivieri.

Commento

“Sono ormai diversi anni che veniamo invitati in questo luogo speciale a portare musica di qualità – afferma Rachel O’Brien, direttrice artistica di EquiVoci Musicali – e siamo lieti quest’anno di farlo con Crossway Trio poiché la loro è musica di frontiera, tra classica e leggera, colta e popolare, etnica e internazionale. I monaci cluniacensi furono i primi a creare una rete europea quando ancora dell’Europa non esisteva nemmeno l’idea, andarono oltre i confini, seppero immaginare con la loro spiritualità delle connessioni tra luoghi lontanissimi valorizzandone però l’originale specificità. Ecco noi vorremmo farlo con la buona musica che, di per sé, non conosce barriere se non quelle dettate dal gusto e dal gradimento del pubblico”. L’appuntamento è dunque per sabato 6 luglio alle ore 21 presso l’Abbazia di San Pietro in Vallate a Cosio Valtellino. Sarà disponibile un servizio navetta a partire dalle ex scuole di Piagno e in caso di maltempo il concerto si terrà nell’auditorium della scuola media. Ingresso libero.