L’azzurro Luca Carrara è il vincitore della quinta edizione di Valtellina Wine Trail, per lui finish time di 3h32’05”. Secondo all’arrivo in piazza Garibaldi si è presentato il morbegnese del Team Valtellina Stefano Sansi (3h32’57”). Terzo il lecchese Massimiliano De Bernardi in 3h39’43”.  Nella gara femminile invece a trionfare è Céline Lafaye dalla Francia (3h57’47”). Argento di giornata per la lecchese Debora Benedetti (4h17’05”). Terza la sondriese di Aprica Lucia Moraschinelli (4h31’52”). A vincere però ancora una volta è stata la Valtellina che ha trovato nella kermesse una vetrina internazionale.

Tre gare

I due atleti hanno avuto la meglio su 560 concorrenti partiti questa mattina da piazza Cavour a Tirano e che hanno percorso la 42km della Valtellina Wine Trail. Per la 21km, partita dal campo sportivo di Chiuro, a vincere è stato Chevrier Xavier con 1h24’41”. Secondo si è piazzato lo svedese Albin Ridefelt in 1h25’20”, mentre terzo il bergamasco Matteo Bossetti in 1h28’31”. Tra le donne la prima classificata è la valtellinese Elisa Compagnoni(1h40’59”). Sul podio con lei sono salite pure Arianna Oregioni (1h42’21”)  e la svedese Johanna Öberg. Nella 12 km, la Sassella Trail partita da Castione, sul podio salgono il bormino Andrea Prandi (54’36”) davanti allo svizzero Steiner Micha (54’56”) e Giovanni Rossi da Lanzada (55’56”). Prima tra le donne e quarta nella classifica generale è arrivata l’inglesina volante ormai valtellinese d’adozione, Emily Collinge (56’46”), poi Alice Gaggi (1h01’03”) e Valgoi Alessandra (1h12’01”).

Il Valtellina Wine Trail vince anche nel 2017

Grande soddisfazione per gli organizzatori che per il quinto anno di fila posso festeggiare il successo di una gara sempre più vivace e internazionale. Sono stati 2000 gli iscritti provenienti da 26 differenti nazioni. Tanto pubblico lungo il percorso e soprattutto a Sondrio dove, in piazza Garibaldi, oltre all’area ristoro, è stato allestito un expo per accogliere visitatori e atleti dove la grande protagonista è stata la Valtellina.