Una vittoria al cioccolato per la pasticcera livignasca Ilenia Zini. Ha ottenuto il primo premio al concorso di CHOC. Il Salone del Cioccolato di Lugano si svolto nel weekend.

Una vittoria al cioccolato made in Livigno

La talentuosa pasticcera di Livigno Ilenia Zini si è aggiudicata la prima edizione di CHOC, il concorso di dessert al piatto nell’ambito del Salone del Cioccolato di Lugano.  Il tema del concorso è stato “I colori del cioccolato”. Ipiatti dovevano essere composti per almeno il 50% da cioccolato. La proposta di Ilenia Zini “Sfumature di autunno al cioccolato” ha conquistato la giuria, che le ha assegnato il primo premio.

Il commento della vincitrice

“E’ un dessert che rappresenta il mio modo di interpretare la pasticceria – ha commentato Ilenia Zini – Ho rivisto l’autunno attraverso il suoi colori, basandomi sul marrone del cioccolato e sull’arancione del miyagawa, un mandarancio giapponese che matura in questo periodo dell’anno”.

La soddisfazione di Livigno

“Per Livigno la gastronomia è sempre più importante – dice Luca Moretti, presidente di Apt Livigno – E’ un segmento crescente della nostra offerta turistica, sempre più richiesto e apprezzato dagli ospiti. Sono molto contento per la vittoria di Ilenia. Dà stimolo a tutti i professionisti del settore, mi auguro che si prosegua in questa direzione e di trovare sempre più eccellenze anche in questo comparto”. “Questi risultati – aggiunge Michele Bormolini, presidente del gruppo Cuochi e Pasticceri di Livigno – sono il frutto di un lavoro costante, collegiale e individuale, di ricerca, studio e professionalità. Sono molto soddisfatto per la vittoria di Ilenia: giovane, creativa e… donna!”.  Al concorso hanno partecipato 10 pasticceri, che hanno avuto 20 minuti di tempo per realizzare e impiattare la loro proposta