Domenica.

Imperdibile appuntamento a Sondalo con la Mostra zootecnica “Una domenica con la Frisa”

Domenica 1 dicembre 2019 a Sondalo, presso il campo sportivo parrocchiale, si svolgerà la 29ª mostra provinciale della Capra Frisa Valtellinese o Frontalasca. Alla rassegna è abbinato anche il 31° concorso per razze ovine e caprine locali. Si tratta di una rassegna che negli anni ha visto crescere il suo prestigio, raccogliendo aziende da tutta la Valtellina e anche da fuori provincia, con una qualità dei capi sempre maggiore. Una manifestazione che vuole essere un momento di aggregazione, sfida e amicizia tra tutti gli appassionati allevatori della capra Frisa che proprio da Frontale, frazione di Sondalo, ha tratto le sue origini.

30 anni

La mostra che viene proposta, in alternanza, da quasi 30 anni a Grosio e a Sondalo, è uno degli appuntamenti di maggior rilevanza nel panorama delle mostre zootecniche e dell’allevamento dell’intera Provincia di Sondrio. La manifestazione ha come obiettivo quello di mantenere vivi e attuali quei valori dell’antica tradizione agricola che ci hanno tramandato i nostri nonni e di preservare il legame tra cultura di montagna e territorio. La manifestazione è organizzata da APT Sondalo Tria Lilia in collaborazione con i Comune di Sondalo e Grosio, gli allevatori e l’A.R.A. Lombardia e con il Patrocinio e il contributo della Provincia di Sondrio.

Leggi anche:  Statale 36: arrivano le telecamere "anti furbetto"

Programma

Il programma: ore 7.00 – ritrovo partecipanti, sistemazione capi; ore 9.00 – apertura rassegna e inizio lavoro giuria; ore 12.00 – pausa pranzo
ore 13.00 – proseguimento lavori della giuria; ore 16.00 – proclamazione vincitori assoluti; a seguire risultati indovina il peso. Durante la manifestazione sarà attivo il servizio bar/ristoro, aperto a tutti, in collaborazione con l’Associazione Gli Sgangherati Giovani Frontale.