Due autovelox saranno sistemati sulla nuova Statale 38.

Autovelox fissi sulla nuova Statale 38

Il provvedimento è stato deciso dalla Prefettura in accordo con Anas per garantire maggiore sicurezza sulla variante di Morbegno. Ancora viva nella memoria la tragedia delle sei persone morte in un tremendo frontale nel dicembre scorso (LEGGI QUI), dopo il drammatico episodio il Prefetto Giuseppe Mario Scalia ha fatto pressione affinchè venisse migliorata la sicurezza lungo il tratto concluso nell’ottobre 2018 (LEGGI QUI).

Iter

Prima di venire installati passerà diverso tempo. Dopo l’ordinanza prefettizia e la relativa autorizzazione, Anas darà il via alla fase d’appalto che decreterà il bando con l’acquisto degli autovelox e la loro installazione. Gli apparecchi verranno sistemati in entrata e in uscita della Variante di Morbegno che va da Cosio Valtellino fino a allo svincolo del Tartano e dove vige il limite di 90 km/h.

LEGGI ANCHE:

“La Tangenziale di Morbegno è pericolosa” l’appello degli autotrasportatori

Leggi anche:  Celebrato il patrono in frazione Vernuga

Abbiamo testato la nuova Tangenziale di Morbegno VIDEO