Se ne va un pezzo di storia del piccolo comune di Cedrasco.

“Non ci sono i numeri sufficienti”

A fine giugno è terminata l’esistenza della scuola dell’Infanzia e a settembre le porte della struttura non si apriranno più. Il problema, anche in questo caso come per altre scuole che chiudono, sono i numeri. “Non riusciamo a raggiungere il numero minimo di 18 iscritti nell’arco dei prossimi tre anni scolastici” ha spiegato amareggiato il sindaco Nello Oberti.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI, SABATO 3 AGOSTO, IL SERVIZIO.