Dopo la richiesta di archiviazione.

Lettera dei figli dell’aprichese uccisa

I figli di Marilena Negri, Andrea, Luca e Valentina, ci hanno scritto una lettera che ben sintetizza il loro stato d’animo dopo l’archiviazione del caso che ha visto involontaria protagonista la loro mamma. Una donna originaria di Aprica, anche se da anni trapiantata a Milano. Una donna di soli 67 anni, che ancora tanti parenti e amici, nel paese delle Orobie, piangono senza sapersi dare una spiegazione. Servizio dedicato su Centro Valle in edicola oggi sabato 9 febbraio.