Per tutta l’estate.

Limitazioni al traffico nelle valli di Valdidentro (Cancano, Val Viola e Val Lia) e Valfurva (Forni)

Limitazioni al traffico nelle valli di Valdidentro (Cancano, Val Viola e Val Lia) e Valfurva (Forni). Laghi di Cancano: l’accesso alla valle di Cancano tramite i mezzi motorizzati è soggetto al pagamento di un ticket giornaliero di € 5,00. Il ticket può essere ritirato presso uno dei due totem presenti prima dell’inizio dei tornanti e consente il transito fino alle aree parcheggio (in ogni caso, dalle ore 9.00 alle ore 18.30, non è consentito il transito oltre il parcheggio A2A lungo la strada che costeggia la prima e la seconda diga). Il ticket di sosta deve essere esposto in modo ben visibile. Fino a domenica 1 settembre è previsto un servizio di navette (ad eccezione delle seguenti date: 27/07 Alta Valtellina Bike Marathon, 25/08 Energy2Run e 30/08 Enjoy Stelvio Park). Per quel che riguarda il trasporto pubblico, è previsto un servizio autobus con partenza da Bormio e, da quest’anno, il Cancano Express con partenza da Isolaccia.

Val Viola

L’accesso alla Val Viola tramite i mezzi motorizzati è soggetto al pagamento di un ticket giornaliero di € 5,00. Il ticket può essere ritirato presso la macchinetta presente all’imbocco della valle. Il ticket consente il transito fino ad uno dei parcheggi della valle e, in ogni caso, non è consentito il transito oltre il parcheggio Altumeira. Il ticket di sosta deve essere esposto in modo ben visibile. Fino a domenica 1 settembre (dalle 9.00 alle 18.00 con passaggio ogni 30 minuti) è previsto un servizio di navette da Arnoga ad Altumeira. Per quel che riguarda il servizio di trasporto pubblico, è previsto un servizio autobus con partenza da Bormio ad Arnoga – linea per Livigno.

Leggi anche:  Fervono i preparativi per le Olimpiadi invernali dei sordi

Val Lia

L’accesso alla Val Lia tramite i mezzi motorizzati è soggetto al pagamento di un ticket giornaliero di € 5,00. Il ticket può essere ritirato presso l’ufficio Turistico di Valdidentro (piazza 4 Novembre, Isolaccia) la mattina a partire dalle ore 9.00 o durante la giornata precedente. Il ticket consente il transito fino al parcheggio situato in località Plan de li Astela. Per quel che riguarda il servizio di trasporto pubblico, è previsto un servizio autobus con partenza da Bormio fino ad Isolaccia.

Strada dei Forni (Valfurva)

L’accesso alla Valle dei Forni tramite i mezzi motorizzati è soggetto al pagamento di un ticket giornaliero di € 5,00. E’ possibile acquistare anche ticket due giorni 48 ore (8.00 €), ticket settimanale 168 ore (15.00 €), mensile 30 giorni (30.00 €) e annuale fine anno (50.00 €). In fondo al parcheggio La Fonte a S. Caterina Valfurva (via Forni) è presente un info-point con il distributore automatico dei permessi-ticket (giornaliero – due giorni e settimanale) in funzione h24. Si consiglia di munirsi di monete in quanto la macchinetta non dà resto. E’ possibile pagare con carte di credito e bancomat in funzione contactless (avvicinando la carta al lettore senza necessità di inserire codice pin e senza aggravio di costi per commissioni). Oltre al distributore, è possibile acquistare i biglietti in altri punti vendita: Pro loco Valfurva – S.Caterina Valfurva, Bar Mexico 86 – San Nicolò Valfurva, Bar/Ristorante La Fonte – S. Caterina Valfurva.