Nei vertici di Melavì c’è soddisfazione per poter garantire nel 2019 ai soci un prezzo delle mele simile a quello dello scorso anno pur in presenza di un’annata decisamente diversa e paragonabile a quella del 2016, quando il compenso fu nettamente inferiore. Ma anche rabbia per chi rema contro.

Melavì fa il punto alla vigilia della raccolta

Alla vigilia della raccolta che scatterà nei prossimi giorni con la varietà Gala, il presidente Bruno Delle Coste e il direttore Luigi Pignataro fanno il punto sia sulla liquidazione ai soci che sulle operazioni messe in atto per contenere i costi. E Delle Coste si toglie anche qualche sassolino dalla scarpa.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI, SABATO 3 AGOSTO, IL SERVIZIO COMPLETO