Nuovi spazi per incontrarsi, progettare, discutere. Ora le cooperative sociali hanno una nuova casa. Si trova in via Milano 41/A ed è la sede di Sol.Co, ente che nel 2018 segna il suo trentesimo anno di attività e che riunisce circa una decina di cooperative sociali operanti sul territorio.

Nuova sede di Sol.Co

“Trenta anni che meglio non potevano essere celebrati se non con l’inaugurazione di questa nuova sede che rappresenta una ripartenza nel segno della continuità e con l’avvio di nuovi percorsi” ha commentato Massimiliano Bevilacqua, direttore di Sol.Co durante l’apertura ufficiale alla presenza del suo presidente Clemente Dell’Anna e del presidente di ProValtellina Onlus, Marco Dell’Acqua, il segretario Aldo Cottica e il consigliere Piergiordano Pasini e altri rappresentanti delle cooperative sociali operanti in Provincia di Sondrio. La nuova sede è stata ricavata da un appartamento donato, insieme ad una consistente somma di denaro, da un privato alla fondazione ProValtellina che ha poi deciso di destinarlo a Sol.Co che si è occupata di restaurarlo proponendo uno spazio funzionale e privo di barriere architettoniche. “Qui potremo portare avanti le attività sorte in questi anni e trovare nuove soluzioni per il territorio. Tanti i progetti in cantiere, e siamo più che felici per la nuova sede concessa in comodato d’uso da ProValtellina che voglio ringraziare e con la quale collaboriamo da molti anni nella realizzazione di iniziative di welfare» ha proseguito Bevilacqua.

LEGGI ANCHE: In Valtellina un welfare per una “felicità di montagna”

Leggi anche:  Ma la neve? Le correnti in quota l'hanno spostata in Emilia... | Meteo previsioni

Investire nel territorio

“Come ProValtellina e Fondazione Cariplo abbiamo un patrimonio che ci permette di investire in progetti che interessano il territorio – ha spiegato Dell’Acqua – questo però non sarebbe possibile senza la generosità di valtellinesi e valchiavennaschi (questo immobile è uno dei tanti esempi), che si dimostrano generosi, oltre che operosi”. “Donazioni che ci permettono di fare del bene grazie alla collaborazione continua con le cooperative sul territorio. Per questo ringraziamo Sol.Co e le cooperative per quello che hanno fatto, stanno facendo e che faranno” ha concluso il presidente di ProValtellina.

Soggetto maturo

“Trenta anni dimostrano che siamo diventati un soggetto maturo e, grazie alla nuova sede, pronto a lavorare al meglio, cosa che è stata fatta fino ad ora e che continueremo sicuramente a fare” ha concluso Dell’Anna, presidente di Sol.co, ricordando che la Provincia di Sondrio può vantare tre progetti scelti e finanziati dall’iniziativa di Fondazione Cariplo Welfare in Azione.