Il presidente della Regione Attilio Fontana torna a parlare delle Olimpiadi 2026 a poco più di un mese dalla decisione del Cio sulla candidatura italiana.

Olimpiadi 2026, le parole di Fontana

“Incrociamo le dita e continuiamo a lavorare con l’impegno e la professionalità che hanno contraddistinto fin qui il nostro cammino”. Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, a margine dell’evento Tuttofood. Parole pronunciate in vista della presentazione della candidatura di Milano-Cortina per le Olimpiadi invernali 2026 che domani, a Roma, in videoconferenza, verrà illustrata alle sette federazioni degli sport invernali attualmente riunite in Australia.

“Grande unità d’intenti”

“Tra i nostri obiettivi – ha proseguito il presidente della Lombardia – c’è quello di far comprendere la grande unità d’intenti che racchiude la nostra proposta. Istituzioni, cittadini, associazioni di categoria e stakeholder, in maniera compatta e decisa, si stanno impegnando per centrare questo importante obiettivo”.

LEGGI ANCHE:

Olimpiadi 2026, Fontana assicura: “gare di sci in Valtellina”

Olimpiadi 2026, “La nostra candidatura punta anche sulla rigenerazione urbana”

Leggi anche:  Carnevaldidentro, iscrizioni già aperte

Olimpiadi Invernali 2026, la delegazione del CIO a Livigno