L’allarme per l’ospedale di Chiavenna e soprattutto per il suo punto nascite resta sempre altissimo e lo spettro della chiusura aleggia sulla struttura della città del Mera.

Su Centro Valle numeri e opinioni

Sul numero in edicola da sabato 7 luglio alcuni dati che mostrano come l’ospedale fosse un fiore all’occhiello che poi è stato smontato pezzo per pezzo, e un’editoriale. Lo spazio è aperto a tutti i soggetti interessati (assessori e consiglieri regionali, amministratori locali, diriugenti sanitari, comitati, ecc.) le cui opinioni, se arriveranno, saranno ospitate sulle nostre pagine dalla prossima settimana.