Degrado e protesta nel quartiere sud-ovest di Sondrio.

“Dobbiamo convivere con i drogati: non ne possiamo più!”

I residenti della Torre al civico 53 di via Maffei (casa popolare) sono esasperati. Sono costretti a vivere in una palazzina continuamente soggetta ad atti vandalici e dove da tempo non viene attuata la manutenzione straordinaria. “Troviamo siringhe in giro. I tossicodipendenti usano le nostre cantine come rifugio dove “farsi” indisturbati”.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI, SABATO 16 NOVEMBRE, IL SERVIZIO COMPLETO CON LE FOTOGRAFIE E LE DICHIARAZIONI DELL’ALER.