Domenica 25 agosto.

Raduno interprovinciale della Fanteria ad Aprica

Domenica 25 agosto in Aprica avrà luogo il raduno interprovinciale della Fanteria. Nella località orobica è stata messa in campo dalla sezione locale una giornata di festa e di sicuro impatto; con la cerimonia di rito istituzionale l’organizzazione ha predisposto una sfilata particolare. Oltre ai corpi ex militari sfileranno la Fanteria d’assalto e la Fanteria d’arresto complete di carri armati e macchine similari, assieme ai mezzi sfilerà scortato il medagliere nazionale di tutta la Fanteria italiana.

Ospiti

Quella neonata all’Aprica, presieduta da Domenico Cioccarelli, è la prima sezione di Fanteria in Provincia di Sondrio e l’invito alla festa è stato esteso a tutte le autorità; prefetto, questore e tutti i comandi d’arma oltre che ai sindaci delle due Province facenti capo alle Comunità montane Valcamonica e Tirano, i due Bim, Associazioni e Gruppi di tutti i corpi in congedo. E’ stato esteso inoltre l’invito a tutte le sezioni di Fanteria lombarde ed agli amici.

Leggi anche:  Olimpiadi 2026, Rossi: "Fin qui fatto un gran lavoro"

Programma

Alle 10 ci sarà l’ammassamento in piazza Palabione, alle 10.15 l’alzabandiera con deposizione corona al monumento ai caduti, alle 10.30 lo sfilamento del medagliere nazionale, dei reparti meccanizzati e a piedi da piazza Palabione a piazza Sei Contrade con l’accompagnamento della banda, alle 11 benedizione della bandiera e consegna da parte del presidente nazionale al presidente di sezione, alle 12.30 infine pranzo in quota alla Magnolta.