Inaugurazione a Tirano.

Restauro di una tela antica per festeggiare il compleanno di Unitre

Domenica scorsa nella chiesa di San Martino si è svolta la presentazione e benedizione della pala d’altare San Francesco Saverio e San Giuseppe di Pietro Gagliardi, restaurata da Savina Gianoli per il XXV di fondazione dell’Unitre di Tirano. Presenti oltre al parroco don Paolo Busato, il sindaco Franco Spada, il presidente Unitre Franco Clementi e il direttore corsi Carla Soltoggio Moretta. Il dipinto è stato collocato nella cappella dei Santi Francesco Saverio e Giuseppe.

Il dipinto

La pala d’altare secentesta su sostituita con il dipinto in seguito alla visita pastorale del 1880. Il soggetto del quadro raffigura la solitaria morte di Francesco Saverio nella remota isola di Sanciano nelle Indie. Oggi, frutto della sapiente opera di restauro, l’impatto visivo descrive meglio la scena. Il Santo è stremato su un giaciglio di paglia, abbraccia un Crocifisso, rivolgendo lo sguardo al cielo. Gli appaiono Maria e Giuseppe che lo assistono nell’estremo momento del distacco dalla vita terrena.

Leggi anche:  Olimpiadi 2026, chi sarà il manager che gestirà l'evento?