Ecco le decisioni dell’ultimo summit.

Ruinon, salteranno i massi

“A brevissimo faremo saltare i massi che la frana ha esposto in modo completamente diverso da prima. La Regione ha garantito 200mila euro per questa operazione che sarà coordinata dalla Cm Alta Valle. In seguito la Provincia metterà 1 milione di euro sul piatto per realizzare una solida rete paramassi che garantisca la sicurezza in modo definitivo e salvi la stagione invernale della Valfurva”. E’ perentorio l’intervento del presidente della Provincia di Sondrio Elio Moretti, al termine dell’ennesimo summit per valutare la situazione della frana del Ruinon dopo la scarica di sassi scesi sulla strada a inizio settimana. Domani su Centro Valle tutti gli approfondimenti sul caso.