Sabrina Paravicini e il figlio Nino sono tornati in Valtellina  con il loro film

Sabrina Paravicini e il figlio Nino in Valtellina

L’attrice e regista di origini morbegnesi Sabrina Paravicini e il figlio Nino Monteleone sono tornati  in Valtellina e hanno portato il loro film “Be Kind”, un viaggio nella diversità, rappresentata da Nino, a cui a due anni e mezzo è stata data una diagnosi di autismo, nell’incontro con numerose persone e le loro esperienze di vita “diverse”. Un racconto gentile e conscio che trasmette la diversità come valore aggiunto. Un film che è arrivato diretto al cuore delle oltre 1200 persone che hanno assistito alla proiezione a Morbegno, Sondrio e Chiavenna, compresi gli studenti delle scuole.

Su Centro Valle

Su Centro Valle, in edicola oggi, l’intervista alla morbegnese Sabrina Paravicini