Stasera conferenza Coldiretti.

Sagra della mela al via oggi, fra i frutteti ci sarà ScarrozzaMela

I primi appuntamenti della 31esima Sagra della mela e dell’uva di Villa di Tirano saranno oggi giovedì 10 alle 20.45 la conferenza Coldiretti “L’acqua, una ricchezza della nostra montagna, tra consumo umano, agricolo ed equilibrio naturale”. La serata si svolgerà in contrada Beltramelli. Poi domani, venerdì, alle 19 la serata di apertura “A me la birra” con l’orchestra Dolomiten Bier Band, cucina aperta e servizio bar. Appuntamento al polifunzionale. Sabato e domenica le giornate clou con gli appuntamenti canonici e qualche importante novità. Sabato dalle 15 giochi e laboratori, water experience e alle 18.45 apertura ufficiale presso il polifunzionale. Poi lo spettacolo delle fontane danzanti, la cena e la serata danzante con orchestra Davide Salvi.

Domenica

Domenica il giorno più atteso, dalle 9 del mattino Mela pedalo dal Col d’Anzana, mercatini, trenino, voli panoramici, sfilata mezzi d’epoca. Dalle 10.30 Artegustando, camminata tra arte e sapori nella pieve di Villa di Tirano. Per tutto il giorno Billy Bolle il domatore di bolle. La santa messa nella parrocchia di San Lorenzo, poi pranzo al polifunzionale e a seguire spettacoli con Gruppo I Bej di Erba, I Musici Camuni, Fanfara dei Bersaglieri di Morbegno, Banda di Villa di Tirano, poi Motoseghe fuori giri in collaborazione con l’Associazione Valtellina Intagliatori, 18esima rassegna corale Mela-Canto coordinata dal Monti Verdi di Tirano con ospite il Coro La Presolana e Quartetto Armonie.

Scarrozzamela

Nel pomeriggio ci sarà la novità ScarrozzaMela, con una carrozza che girerà per i frutteti e si fermerà per consentire una breve passeggiata fra i filari durante la quale il professor Rumo, docente di agraria, illustrerà i segreti e le fatiche nascosti dietro la coltivazione di un frutto. Si potranno effettuare assaggi del raccolto appena terminato. Partenza in carrozza dal polifunzionale, attraversamento statale in prossimità del ponte romanico, continuazione tra i meleti in direzione Tirano, sosta per laboratorio didattico e degustazione prodotti, continuazione escursione in carrozza fra i frutteti. Poi rientro. Durata 40 minuti, costo 5 euro con biglietti in vendita in Sagra. La sera della domenica ci sarà la consueta cena del buon raccolto della Cooperativa Melavì, a seguire premiazioni del concorso La miglior mela di Valtellina e serata danzante con orchestra Lesina Band. Tutto da non perdere.