La Regione ha stabilito la data in cui sarà presentato ufficialmente il piano di riorganizzazione della sanità provinciale. L’appuntamento ha subito un nuovo rinvio e l’incontro con i sindaci non si svolgerà a settembre come annunciato, bensì l’11 ottobre.

Il piano del Politecnico per la sanità provinciale

L’Ats della Montagna, su mandato di Regione Lombardia, convocherà quindi per venerdì 11 ottobre, a Sondrio, l’Assemblea dei sindaci della Valtellina per illustrare lo studio realizzato dal Politecnico di Milano in merito alla “Riqualificazione della rete ospedaliera” del territorio.
Ne danno notizia, in una nota congiunta, l’assessore al Welfare, Giulio Gallera, e l’assessore agli Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni, Massimo Sertori. “L’organizzazione funzionale e capillare dei servizi socio-sanitari e dei presidi ospedalieri della Valtellina e dell’Alto
Lario – spiegano gli assessori Gallera e Sertori – rappresenta una priorità assoluta per l’Amministrazione Regionale. Per la delicatezza morfologica, orografica e infrastrutturale del territorio, ci siamo avvalsi della collaborazione del Politecnico di Milano che ha rilasciato, nei giorni scorsi, gli esiti dello studio eseguito. La riunione dell’11 ottobre prossimo sarà dunque un’occasione di confronto molto importante”.

Leggi anche:  Il concerto di Treves rinviato al 25 gennaio

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA DOMANI, SABATO 21 SETTEMBRE, IL SERVIZIO COMPLETO