Dieci impianti nuovi, tante piste e un collegamento diretto per le skiarea di Livigno, Bormio (con Valdidentro) e Santa Caterina. Questo il progetto – in avanzata fase di studio – che potrebbe creare un unico comprensorio sciistico in Alta Valle.

Livigno, Bormio e Santa Caterina unite per lo sci

La Comunità montana ha in mano uno studio di 200 pagine che prevede un investimento di almeno 100 milioni di euro per realizzare il progetto. Presto sarà convocato un tavolo anche con Provincia e Regione per trovare il necessario sostegno istituzionale a un progetto che cambierebbe volto allo sci (ma non solo) in Valtellina.

SU CENTRO VALLE IN EDICOLA OGGI, SABATO 10 AGOSTO, IL SERVIZIO COMPLETO CON TUTTI I DETTAGLI.