“Saranno le Olimpiadi dell’intera Valle, non di Bormio e Livigno”. Così l’assessore regionale Massimo Sertori fa il punto della situazione dopo la presentazione ufficiale del dossier per la candidatura italiana ai giochi invernali del 2026.

Olimpiadi, benefici per tutta la Valtellina

In un’intervista a Centro Valle, l’assessore regionale alla Montagna spiega quali potrebbero essere i benefici per tutta la Valtellina. E anche che cosa occorre per sfruttare al meglio questa occasione che potrebbe offrire un nuovo sviluppo a tutto il territorio. Intanto si pensa anche a uno studio della Bocconi per valutare costi e benefici.

L’INTERVISTA A SERTORI E UN SERVIZIO DI DUE PAGINE SULL’ARGOMENTO SU CENTRO VALLE IN EDICOLA DA SABATO 19 GENNAIO.