Taglio del nastro.

Sondalo, ecco la nuova biblioteca

Ultimo atto per il sindaco Luigi Grassi di Sondalo che dopo 10 anni di mandato, suggellando l’impegno della sua amministrazione a investire sulle nuove generazioni e formazione scolastica, ha consegnato nelle mani dei bambini e dei ragazzi la nuova palestrina e la nuova biblioteca, oggi guidata da Gisy Schena, cui mancano solo piccoli dettagli e poi sarà terminata.

Le sale

Entrambe le sale sono all’interno dell’Istituto comprensivo, in modo da consentire così ai fruitori un facile e comodo utilizzo. Grassi ha colto l’occasione per ringraziare non solo le maestranze locali con a capo Dino Moretti, che hanno permesso di portare a termine le opere in tempi stretti e di risparmiare sui costi; ma anche i numerosi volontari che nel tempo libero dal lavoro hanno dato una mano preziosa anche ad abbellire. Al taglio de nastro gli artefici dei due progetti, i funzionari Paola Praolini e Patrizia Mitta Lindo, la bibliotecaria Paola Simonelli, Noemi Muscetti e Ivan Cecini volontari di servizio civile e dote comune.